Accesso ai servizi

Mercoledì, 12 Settembre 2018

NOVITA' HOBBISTI



NOVITA' HOBBISTI


NUOVA DISCIPLINA REGIONALE PER LE VENDITE OCCASIONALI (HOBBISTI) NEI MERCATINI.

La Regione Piemonte – Direzione Competitività del Sistema Regionale – Settore Commercio e Terziario – è intervenuta con D.G.R. 11 maggio 2018, n. 12-6830 per disciplinare l’attività di vendita occasionale nei mercatini aventi quale specializzazione il collezionismo, l’usato, l’antiquariato e l’oggettistica varia.
Riassumiamo le informazioni principali, rimandando al sito della Regione Piemonte per ulteriori dettagli http://www.regione.piemonte.it/commercio

Il venditore occasionale dovrà presentare la seguente documentazione,  per poter esercitare la vendita occasionale durante i mercatini e le sagre:
- DOMANDA DI RILASCIO del TESSERINO per la vendita occasionale al Comune di residenza, qualora trattasi di soggetto residente in Regione Piemonte, oppure al Comune dove si svolge il primo mercatino a cui il soggetto intende partecipare, se proveniente da altra Regione; la domanda deve essere corredata da fotocopia del documento di identità in corso di validità , n. 1 fototessera recente, n.2 marche da bollo da € 16,00;
- MANIFESTAZIONE DI INTERESSE a partecipare al mercatino di riferimento
- ELENCO DEI BENI posti in vendita (beni di modico valore, non eccedenti l’importo di € 150,00 ciascuno, appartenenti al settore merceologico non alimentare e rientranti nella propria sfera personale o collezionati, o realizzati mediante la propria abilità).

IL TESSERINO è personale, non cedibile né trasferibile. Avrà VALIDITÀ di 12 MESI dal momento del suo rilascio e darà la possibilità in tale arco di tempo di esercitare l’attività di vendita occasionale nei mercatini della Regione Piemonte FINO AD UN MASSIMO DI 18 GIORNATE.

 


Documenti allegati: