Accesso ai servizi

Domenica, 13 Settembre 2020 (ore 11.30)

RIPARTE LA SCUOLA



RIPARTE LA SCUOLA


RIPARTE LA SCUOLA …AUGURI AGLI ALUNNI E AI DOCENTI CHE POSSANO AFFRONTARE QUEST’ANNO SCOLASTICO CON LA CONSUETA GRINTA, UNA BUONA DOSE DI CORAGGIO E TANTA PAZIENZA DA PARTE DI TUTTI

 

Dopo un periodo di grande incertezza, dove logaritmi numerici sembravano portare ad uno scenario scolastico surreale e molto difficile da attuare per esigenze di spazi, dislocazione in luoghi distanti fra di loro, servizi di difficile organizzazione, risorse umane da incrementare, trasporti impossibili da attuare, man mano con l’avvicinarsi al giorno del primo suono della campanella, seppur con tanti punti ancora da chiarire, il buon senso finalmente pare prevalere.

La situazione del nostro Comune, come quella dei territori limitrofi, è fortunata rispetto ad altre realtà ove gli spazi non consentono la regolare didattica e la consueta fruizione dei servizi.   

Lunedi 14 settembre è alle porte. La scuola partirà in sicurezza, grazie agli interventi del Comune e dell’Istituto Comprensivo.

Nell’estate sono stati eseguiti tutti i lavori necessari. Gli spazi sono stati riorganizzati per renderli più sicuri e funzionali, anche con opere edilizie ed acquisto di arredi: tutti interventi prioritari per l’emergenza. Abbiamo ristrutturato ed incrementato il numero dei wc nei servizi igienici, sia della scuola media che delle elementari, abbiamo realizzato nuovi accessi pedonali alla scuola dell’infanzia. Sono stati rimossi gli arredi e i materiali superflui, riorganizzati gli spazi e anche acquistati tavoli per la mensa. Le aule erano già dotate di banchi monoposto che ora sono stati opportunamente distanziati, per garantire maggiore sicurezza ed efficacia nelle operazioni di igienizzazione.

Nelle scuole saranno adottate tutte le misure necessarie per la tutela della salute; anche i genitori saranno coinvolti direttamente tramite la sottoscrizione di un patto di corresponsabilità.

Il dialogo tra Comune e Istituto Comprensivo procede in questi giorni per organizzare adeguatamente e in modo coordinato i servizi scolastici, auspicando sinergia di intenti e mettendo in campo anche altre risorse economiche ove occorra. Confidiamo nel fatto che le istituzioni scolastiche adottino tutte le condizioni per affrontare l’anno scolastico in sicurezza, in presenza, con gli orari e i servizi consueti.

Senz’altro occorrerà la pazienza di tutti perché ragionevolmente sarà necessario un periodo di rodaggio per rendere consuete le nuove procedure, poiché le normative stanno man mano venendo affinate e i tempi dell’assegnazione dei docenti potranno far slittare la data di inizio del tempo scuola regolare.

L’Amministrazione di San Raffaele Cimena farà con certezza e con priorità la propria parte, mai tirandosi indietro, a fianco della scuola, a fianco dei nostri ragazzi e delle loro famiglie.

 

In bocca al lupo!


Documenti allegati: